venerdì 13 ottobre 2017

CAREGIVER FAMILIARE - FIRMA LA PETIZIONE



Come non mobilitarsi in prima persona e mobilitare tutti, per chiedere al Governo Italiano, nella persona dell'On. Maurizio Sacconi, dell'On. Giuseppe Pagano, del direttore della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome nonchè Governatore dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini, di elaborare una legge giusta e di tutela per tutte le parti in causa, ascoltando davvero le istanze di chi è coinvolto in prima persona in questa professione, non ancora riconosciuta in Italia?
Ringrazio Superabile Inail per l'articolo davvero molto ben fatto che è stato pubblicato lo scorso 9 ottobre e il giornalista Giovanni Stinco di Radio Città del Capo per l'intervista che mi fatto questo mercoledì 11 ottobre 2017.
Grazie a tutti coloro che hanno firmato, hanno rilanciato la petizione condividendola sul proprio profilo Facebook.
Grazie da parte di tutti i caregiver italiani.
Grazie a tutti quelli che hanno aiutato di cui magari non so - fatevi sentire :) 
La prossima settimana consegneremo la petizione ai destinatari.
Chi non l'avesse ancora fatto può unirsi a questa iniziativa sacrosanta e non belligerante, ma legittima: forza!
Due curiosità: ho scelto di mettere questa foto, come immagine per la petizione, che ritrae mio figlio e me nell'unico momento/situazione in cui possiamo stare abbracciati in posizione verticale e cioè nell'acqua, condizione che si verifica una volta l'anno, d'estate, se e quando riusciamo ad andare in vacanza.
La seconda curiosità: ho scelto come colonna sonora della mia iniziativa questa canzone. Spero che gli Iron Maiden casomai venissero a saperlo e, di conseguenza, tutto il mondo metallaro, ne siano lieti.

2 commenti:

andrea penna ha detto...

bravi

orsatosta ha detto...

Grazie Andrea, ciao :)